Blog

Tante idee per vivere al meglio le tue vacanze

Promoserio lancia una raccolta fondi per donare macchinari e dispositivi medici dell’Ospedale di Piario

Creare una rete di supporto e condivisione tra tutti gli operatori e le persone che vivono questo territorio è la mission principale di Promoserio e oggi più che mai vogliamo contribuire a una causa estremamente importante.

Il territorio bergamasco e la ValSeriana in particolar modo sono drammaticamente colpiti dall’emergenza del coronavirus. Negli ospedali la situazione è di estrema difficoltà: mancano respiratori, dispositivi di protezione, mancano posti letto. Bergamo e Alzano, veri baluardi sanitari nel fronteggiare l’emergenza, sono già stati oggetto di straordinaria generosità e solidarietà, ma gli ospedali periferici stanno affrontando la stessa emergenza con le stesse difficoltà.

Promoserio, anche così, vuole perseguire la propria mission.

Doniamo
perché ogni piccolo gesto
farà la differenza

Doniamo
perché il nostro territorio
torni a respirare

Grazie

COME FARE LA DONAZIONE

Per effettuare la donazione è possibile fare un bonifico bancario intestato a:
Promoserio
BANCO BPM SPA – FILIALE DI CLUSONE
IBAN: IT50J0503452910000000010139
CAUSALE: “DONAZIONE – EMERGENZA CORONAVIRUS PIARIO” seguito da nome cognome del donatore (*)

(*) La distinta di bonifico è valida ai fini della detrazione fiscale; per qualsiasi necessità scrivere ad amministrazione@valseriana.eu

Tutti i fondi raccolti saranno utilizzati per l’acquisto di macchinari e dispositivi da donare all’Ospedale M. O. A. Locatelli di Piario.

Aggiornamento sulle donazioni
GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Grazie alle vostra generosità la raccolta fondi ha permesso di raccogliere quasi 50.000 euro (aggiornato al 30 marzo 2020).

Al momento abbiamo già ordinato 3 monitor defibrillatori, apparecchiature di vitale importanza in situazioni di emergenza sanitaria.
L’Ospedale di Piario, con il quale siamo costantemente in contatto, ha esplicitamente richiesto questo tipo di dispositivi, indispensabili a fronteggiare in modo rapido e concreto la situazione legata al COVID-19.

 

Uniti anche se distanti

#fermiamoloinsieme #restiamoacasa #forzabergamo