Blog

Tante idee per vivere al meglio le tue vacanze

Nuovo ecografo vascolare a Piario

La raccolta fondi centra un nuovo obiettivo

Continua la straordinaria prova di solidarietà delle gente di ValSeriana.

Promoserio ha consegnato all’Ospedale di Piario un ecografo vascolare, strumento indispensabile per il presidio del territorio e utile per la diagnostica vascolare e per lo studio della situazione anatomica e funzionale dei vasi sanguigni, arteriosi e venosi, e del cuore in tempo reale.

È l’ultimo in ordine di tempo dei traguardi raggiunti dall’iniziativa “Un respiro per Piario” che l’agenzia di promozione di ValSeriana e Val di Scalve ha avviato per sostenere strutture pubbliche e di volontariato impegnate in questo periodo di epidemia.

Il grande orgoglio di essere stati alfieri di questa iniziativa fa il paio con la soddisfazione di vedere i risultati tangibili raggiungere i destinatari in tempi così veloci – dice Maurizio Forchini, presidente di Promoserio -. Questa consegna, resa tra l’altro possibile anche grazie all’impegno di Comunità Montana e all’idea di Antonella Luzzana,  assessore al Comune di Clusone, che ha proposto l’acquisto, dimostra anche la grande fiducia che la gente del posto ripone nell’ospedale di Piario”.

L’apparecchiatura è stata consegnata al dottor Stefano Bonazzi, che ha sottolineato come l’ecografo sarà indispensabile anche finita l’emergenza, e quanto “questa vicinanza delle persone ci carichi a lavorare in questo periodo così difficile”.

La raccolta fondi di Promoserio – conclude Forchini – continua,  ha superato quota 72.500 € e ha già individuato i prossimi obiettivi”.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE

 

Uniti anche se distanti