Riserva del Giovetto in e-bike

Val di Scalve | Val di Scalve | Cicloturismo MTB



Il percorso porta nei boschi della Riserva Naturale dei Boschi del Giovetto di Paline, luogo incantato casa della Formica Rufa.

Il punto di partenza è Azzone. Superato il centro abitato, si seguono le indicazioni per la Riserva Naturale dei Boschi del Giovetto, seguendo fedelmente la strada sterrata completamente immersa nella natura. Superata la segheria, si prosegue lungo la strada sterrata fino a raggiungere il Passo del Giovetto di Paline. Da qui si prende una lunga e veloce discesa fino a raggiungere la strada asfaltata. Dopo vari bivi si trovano le indicazioni per il Lago di Lova che si raggiunge per ammirare il panorama e per una breve sosta. Si ritorna indietro poche centinaia di metri e si imbocca il primo bivio a destra, proseguendo sempre avanti ancora in forte salita fino a dove la strada spiana e si incontra la deviazione. Si raggiunge poi il Rifugio San Fermo, e da qui le indicazioni portano alla croce del Costone. Si pedala in discesa fino al Roccolo del Giovetto, al Passo del Giovetto per poi tornare al punto di partenza.

Testo originale modificato, per maggiori informazioni e dettagli percorso potete scaricare la scheda stampabile o cliccare > QUI < (Percorso n.3)

Percorso pubblicato in collaborazione con

Scopri tanti altri percorsi sul sito www.orangemtb.com


Fondo: asfalto, sterrato e sentiero
Lunghezza: 30 km
Difficoltà: medio – difficile
Durata: 2,5 h
Dislivello: 1960 mt

DOWNLOAD

Traccia gpx

Affidati all'esperienza di:


Iscriviti ora
alla Newsletter