Alzano Lombardo

Una storia millenaria custodisce uno scrigno di tesori d’arte e naturalistici

Collocata lungo la sponda destra del Serio, la città si sviluppa dai 294 metri s.l.m. del fondo valle, ai 1229 m del monte Filaressa.

Percorri le vie dell’elegante centro storico per ammirare la Basilica di San Martino, capolavoro barocco di Gerolamo Quadrio, e le annesse tre sagrestie, arricchite da straordinari arredi ,intarsi e stucchi. Proprio lì accanto si trova il Museo d’Arte Sacra che presenta, tra gli altri, dipinti di Tintoretto, Palma il Vecchio e Palma il Giovane.

Continuando nella passeggiata, raggiungi il nobile Palazzo Pelliccioli, sede comunale del XVIII secolo con belle volte decorate e sosta infine nella gotica Chiesa di San Pietro Martire , edificio del XV sec presso la più antica contrada alzanese. Lasciato il capoluogo sali lungo la Valle del Nese, e raggiungi il bel borgo di Olera, grazioso centro medievale che custodisce, nella parrocchiale di San Bartolomeo, il maestoso polittico di Cima da Conegliano.

Gli abitati di Burro, Busa e Monte di Nese, ben inseriti nella verdeggiante area collinare, sono il punto di partenza di cinque sentieri CAI verso la Forcella del Sorriso, il Canto Alto o in direzione di Selvino e numerosi altri tracciati. Sono vie comode e percorribili praticamente tutto l’anno, indossando comode scarpe sportive.

Se ami la bici torna pure sul Serio. Là troverai la bella ciclabile di Valle che ti accompagnerà lungo il corso del fiume attraverso il Parco locale. Non sei ancora stanco? E allora fai un tuffo nell’attrezzata piscina comunale, caricati di adrenalina discendendo il torrente Nese con un pacchetto canyoning, pratica tennis nel rigoglioso Parco Montecchio.

E a fine giornata perché non fare shopping nelle Botteghe di Alzano, sorseggiare Anesium, il piacevole bollicine locale o gustare un buon menù nei ristoranti consigliati.

Comune di Alzano Lombardo
Superficie 13.68 Kmq
Abitanti 13.575
Altitudine da 204 mslm a 1229 msml
www.proloco-alzano.it