Botto Alto
6 Mag 2017

“ALICE RACCONTA”: STORIA DI UNA FAMIGLIA EBREA RIFUGIATA A PIAZZOLO

L'evento si svolge a: Ardesio

2017-05-06 2017-05-06 Europe/London “ALICE RACCONTA”: STORIA DI UNA FAMIGLIA EBREA RIFUGIATA A PIAZZOLO Ardesio

Percorso Turistico Culturale

Un itinerario inedito sulle tracce della storia. Partendo dal centro storico del paese, passeggeremo nelle frazioni di Botto Alto (Santa Lucia), Piazzolo e Ustigno, ripercorrendo la storia di Alice Schwamenthal e della sua famiglia. Durante la seconda guerra mondiale questi furono costretti a scappare da Vienna e trovarono rifugio dai nazifascisti prima a Bergamo, poi dopo mesi di clandestinità e continue fughe, furono accolti e nascosti dalla gente di queste contrade ardesiane, gente umile ma dal cuore grande.

Ritrovo ore 15.00 presso il Sagrato del Santuario della Madonna delle Grazie. A seguire degustazione presso Ristorante Bigoni. Costo 5 euro compresa degustazione prenotazione obbligatoria al 342.3897672. Organizza DAT – La Valle dei Sapori in collaborazione con Artelier.


DETTAGLI DELL'EVENTO

Orari dell'evento: 15.00
SCARICA LA LOCANDINA