L'incanto delle
Cascate del Serio

SCOPRI

Le Cascate del Serio

Le Cascate del Serio sono formate dall'omonimo fiume pochi chilometri dopo la sua nascita, nelle Alpi Orobie, in provincia di Bergamo. Sono situate a circa 1.750 m di altitudine (testa della cascata). Si trovano nel territorio di Valbondione, in alta ValSeriana. Sono alte complessivamente 315 m, divisi in 3 salti.


Da anni le Cascate sono visibili solo 5 volte l’anno. 4 domeniche ed un sabato (con apertura notturna).


CALENDARIO APERTURE

Come arrivare

Con i mezzi pubblici

Dopo aver raggiunto in treno la Stazione di Bergamo FS, proseguire con bus diretto per Clusone. All’arrivo cambio bus con capolinea Valbondione.


In auto

Da Bergamo imboccare la strada provinciale SpEXss671 direzione Clusone – Valle Seriana, poi seguire sulla strada provinciale SP49 che da Ponte Selva porta a Valbondione.


Dove parcheggiare

I parcheggi pubblici sono gestiti interamente dall’Associazione Giovani Valbondione. I ragazzi dell’Associazione Giovani sono riconoscibili da badge e pettorina. In località Dossi fermeranno il traffico per smistare al meglio l’affluenza.

Le loro indicazioni sono da seguire per facilitare le operazioni. Ogni parcheggio ha il nome di un colore, sempre per facilitare le operazioni. Ogni colore indica una zona diversa del paese più o meno distante dalla partenza del sentiero.

PARCHEGGIO BLU

Pianlivere

PARCHEGGIO GIALLO

Via Nuova

PARCHEGGIO VERDE

Palazzetto dello sport

PARCHEGGIO VIOLA

Via Torre

PARCHEGGIO ROSSO

Ostello Casa Corti

PARCHEGGIO ARANCIO

Via Mes

PARCHEGGIO BIANCO

Garage dei pullman

PARCHEGGIO AZZURRO

Località Soccorso Alpino

I ragazzi non sono in alcun modo responsabili di multe. Vi indicheranno il parcheggio e possono riscuotere i soldi del ticket in contanti (5€ una tantum come da ordinanza comunale) anche la mattina dello spettacolo.

Biglietti parcheggio

ATTENZIONE! La disponibilità dei parcheggi online è limitata e la vendita verrà chiusa tre giorni prima della data della cascata (20 luglio - chiusura entro le 23.55 di mercoledì 17 luglio; 18 agosto - chiusura entro le 23.55 di giovedì 15 agosto; 15 settembre - chiusura entro le 23.55 di giovedì 12 settembre; 13 ottobre - chiusura entro le 23.55 di giovedì 10 ottobre).

I BIGLIETTI ONLINE SONO SOLO UNA PARTE DI QUELLI DISPONIBILI. IL GIORNO DELL'APERTURA DELLA CASCATA SARÀ POSSIBILE ACQUISTARE I BIGLIETTI IN LOCO A VALBONDIONE DAI RAGAZZI DELL'ASSOCIAZIONE GIOVANI

Informazioni

Il ticket dà diritto a un parcheggio pubblico non custodito su suolo asfaltato e/o sterrato.
Se si dispone di un parcheggio privato non è necessario acquistare il ticket.
Devono pagare il parcheggio:
• Auto
• Camper
• Pullman
• Pulmini

• Se si arriva in paese per escursioni nei giorni precedenti la Cascata, e si lascia l’auto su suolo pubblico fino al giorno della Cascata, è necessario acquistare il ticket per la giornata d’apertura presso la macchina automatica situata nel parcheggio del Palazzetto dello Sport di Valbondione


• Il giorno stesso e nei giorni precedenti l’apertura, si possono acquistare i biglietti parcheggio presso le attività commerciali del paese

• Direttamente dai ragazzi dell’Associazione Giovani di Valbondione la mattina dell’apertura della cascata


Rimborso

È previsto il rimborso del ticket del parcheggio SE E SOLO SE si arriva entro le ore 11 presso Rifugio Coca o Rifugio Barbellino.
In questo caso si deve richiedere il ticket adatto ai ragazzi dell’Associazione Giovani. Si pagheranno a loro i 5€ di parcheggio, ed una volta al rifugio, i rifugisti si occuperanno di rimborsare l’importo.
Il ticket adeguato per il rimborso prevede tre parti: una parte resta ai ragazzi dell’associazione giovani, una parte è da esporre in auto e la terza da consegnare al rifugio.
Il ticket che verrà consegnato dai ragazzi è una ricevuta di pagamento che va esposta sul cruscotto del mezzo.

ATTENZIONE: Il pagamento del parcheggio è obbligatorio, chi non adempirà sarà soggetto a multa.

Acquista il biglietto

5€

PARCHEGGIO CASCATE VALBONDIONE


L'acquisto dei biglietti online dà diritto ad accedere con priorità al parcheggio più vicino all'imbocco del sentiero per le cascate. Il parcheggio riservato a questo servizio è quello sottostante al palazzetto dello sport (via t. Pacati). Mostrando ai ragazzi dell'associazione giovani la mail di conferma di pagamento (in formato cartaceo o digitale), verrà rilasciato il pass da esporre in auto ben visibile.

Nel caso in cui verrete a valbondione nei giorni precedenti la cascata, vi invitiamo a esporre la stampa cartacea del pagamento direttamente sul cruscotto dell'auto.

Infopoint

Ufficio Turistico di Valbondione

Via T. Pacati sn
c/o Palazzetto dello Sport di Valbondione
0346 44665 info@turismovalbondione.it

Percorsi

Sentiero CAI 332

giunti al centro abitato di Valbondione si prosegue fino alla Frazione Grumetti; si intraprende quindi il percorso CAI 332 segnalato con destinazione Borgo di Maslana. Oltrepassando le baite, si attraversa il Ponte della Piccinella, proseguendo a sinistra arrivando all’Osservatorio Floro Faunistico di Maslana, situato nella zona dei Grandi Macigni. Non è necessario proseguire per il Rifugio Curò. Le Cascate sono visibili dalla zona dei Grandi Macigni.


TEMPO DI PERCORRENZA: 1H30
DISLIVELLO: 250 m
DIFFICOLTÀ: facile

Sentiero CAI 305

da Valbondione si intraprende la comoda mulattiera segnalata con segnavia CAI 305 con partenza in Via Curò. Il percorso è segnalato con destinazione Rifugio Curò. Non è necessario proseguire fino al Rifugio. Le Cascate sono visibili dalla zona dei Grandi Macigni. Per raggiungerla, dopo circa 1 ora di cammino, sulla sinistra si trova la deviazione per Maslana – Osservatorio Floro-Faunistico di Maslana.


TEMPO DI PERCORRENZA: 1H30
DISLIVELLO: 250 m
DIFFICOLTÀ: facile

Sentiero CAI 306 – SOLO DIURNO

dalla Frazione di Lizzola si intraprende il sentiero CAI 306 con destinazione le Baite di Valbona. Da qui si prosegue sulla sinistra seguendo le indicazioni per Maslana, perdendo leggermente quota, fino ad arrivare nella zona dei Grandi Macigni.


TEMPO DI PERCORRENZA: 1H30
DISLIVELLO: 400 m in salita; 300 m in discesa
DIFFICOLTÀ: media

Iscriviti ora
alla Newsletter