Valgua

Albino | Bassa Valseriana | Arrampicata e Falesie

La falesia di Valgua è una tra le più interessanti e complete della Media Valle, è composta da 6 settori tutti immersi in una verdissima valle con diverse difficoltà

La falesia di Valgua è una tra le più interessanti e complete della Media Valle. È composta da 6 settori tutti immersi in una verdissima valle con diverse esposizioni e difficoltà.
Accesso:

da Bergamo percorrere la statale della ValSeriana sino ad Albino per poi, al semaforo,  svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per Bondo Petello e funivia. Giunti al piazzale della funivia proseguire dritti per via Andrea d’Albino fino ad incontrare, dopo pochi metri, il bivio con via Valgua. Percorrere questa via per un centinaio di metri fino a due ampi parcheggi nei pressi di un laghetto per pescatori dove sono ben visibili le indicazioni per la falesia. Fontana e tavolino per pic-nic. Seguire il sentiero che sale, man mano che ci si addentra nella bella valletta costellata i verdi pozze d’acqua si incontrano i vari cartelli in legno che segnalano i vari settori. Il primo che si incontra dopo 10 minuti di cammino è MINOLANDIA, bella placca con tiri medio-facili. Salendo si arriva in 20 minuti allo SCOGLIO, fresca e boscosa placca ideale nelle stagioni più calde. Successivamente, in 25 minuti, ecco LENTASIA, lunga fascia di calcare con tiri piuttosto impegnativi, anche su gradi bassi. VALGUASIA, forse il settore più bello, e la TORRE si raggiungono in 30 minuti mentre il FUNGO, ultimo baluardo che sbarra la valle e che riserva tiri severi, bisogna camminare 40 minuti.

Grado 5a 5b 5c 6a 6b 6c 7a 7b 7c 8a 8b
Lunghezze 2 2 12 28 18 18 14 7 7 3 1

DETTAGLI