La Scasada del Zenerù

31 Gen 2020 Ardesio

2020-01-31 2020-01-31 Europe/London La Scasada del Zenerù Ardesio Pro Loco Ardesio info@prolocoardesio.it
La Scasada Del Zenerù

ManifestazioneIntrattenimento e Folklore

Ad Ardesio il 31 Gennaio per tradizione si scaccia l’inverno e la brutta stagione con il rumore di campanacci e il grande falò del fantoccio di Zenerù (Gennaione) nel grande evento organizzato ogni anno dalla Pro Loco Ardesio: la “Scasada del Zenerù”.

Il Zenerù ricorre proprio nei gelidi giorni della merla e nell’antichità il 31 gennaio era considerato cerniera tra l’inverno e la primavera e i
agli ardesiani per “scacciare” l’inverno, il freddo e la brutta stagione, facendo un gran baccano con campanacci, latte, raganelle piccole e giganti e tutto ciò con cui si può far rumore.
Una tradizione molto partecipata e che ogni anno viene condivisa con le nuove generazioni. Anche quest’anno sarà infatti riproposto il “Processo al Zenerù”, in cui i bambini e ragazzi della primaria di Ardesio saranno protagonisti la mattina del 31 alle 11 in sala consiliare.
I ragazzi dovranno ascoltare testimoni a difesa e contro Zenerù per decidere il suo destino: sarà giudicato innocente o colpevole? Il falò in programma la sera di venerdì 31 gennaio preannuncia già l’epilogo.

Al termine del processo vi sarà anche la presentazione ufficiale del gruppo ospite di questa edizione: i “Boes e Merdules” da Ottana (Nuoro), che porteranno ad Ardesio il loro rito tradizionale.

Il ritrovo per la Scasada è venerdì 31 gennaio alle ore 20 in Ponte Rino (largo A. Volta) per la partenza del corteo, seguirà il falò del Zenerù de Ardes, e poi frittelle e vin brulé per tutti.

 

DETTAGLI DELL'EVENTO

Ora inizio evento: 20:00:00
Orari fine evento: 23:00:00
Organizzatore: Pro Loco Ardesio
SCARICA LA LOCANDINA


CONTATTI