9 Ago 2018

Il momento è delicato

L'evento si svolge a: Gandellino

2018-08-09 2018-08-09 Europe/London Il momento è delicato Gandellino Sistema Bibliotecario Valle Seriana

Conferenze
Il momento è delicato

Reading musicale basato su tre racconti di Niccolò Ammaniti, tratti dall’omonima raccolta pubblicata per Einaudi. In scena Paolo Li Volsi accompagnato al contrabbasso da Tommaso Rolando.

Lo spettacolo“Il momento è delicato“, della rassegna “A levar l’ombra da terra” va in scena a Gandellino alle ore 21:00 presso il cortile della scuola dell’infanzia (spazio adiacente al coperto in caso di maltempo).

La Valle Seriana fa anche quest’estate la parte del leone nella rassegna collaterale “Le biblioteche del festival”, sostenuta e coordinata dal Sistema Bibliotecario Valle Seriana e dalle singole biblioteche comunali, con ben tredici appuntamenti in diversi paesi.

La narrazione, intessuta da composizioni inedite, ripercorrerà tre racconti di Niccolò Ammaniti. Il primo tratta le simpatie nell’età dell’infanzia e gli amori che sbocciano durante l’adolescenza che non si scordano mai, il secondo affronta la maturità ed è un testo surreale che ripercorre la preparazione per un esame all’università. Il terzo riguarda le vicissitudini matrimoniali, riportate secondo il punto di vista di un marito.

Il momento è delicato
è una raccolta di racconti di Niccolò Ammaniti pubblicata nel 2012, contenente 16 racconti, non tutti inediti, scritti da Ammaniti in vari momenti della sua carriera. La raccolta è preceduta da un’introduzione dell’autore riguardante proprio il genere letterario del racconto. Il titolo deriva dalla frase che un editore rivolse ad Ammaniti per comunicargli il rifiuto della pubblicazione della precedente raccolta di racconti, Fango.

Niccolò Ammaniti (Roma, 1966) è scrittore, regista e sceneggiatore. Ha esordito nel 1994 con il romanzo Branchie (1997). Nel 1995 ha pubblicato il saggio Nel nome del figlio, scritto con il padre Massimo, e nel 1996 la raccolta di racconti Fango. Suoi racconti sono usciti nelle antologie Gioventù cannibale (1996) e Tutti i denti del mostro sono perfetti (1997).
I suoi libri sono stati tradotti in francese, tedesco, spagnolo, greco e russo. È del 1999 Ti prendo e ti porto via, mentre nel 2001 pubblica per Einaudi Io non ho paura (diventato nel 2003 un film di Gabriele Salvatores). Niccolò Ammaniti ritorna al fumetto, genere che ha contribuito a formare lo stile narrativo dello scrittore. Fa un po’ male è il libro pubblicato nel 2004 che contiene tre brevi romanzi a fumetti sullo sfondo di una Roma minore, in una periferia pasoliniana ricca di storie e personaggi grotteschi.
Ha vinto la 61ma edizione del Premio Strega nel 2007 con Come Dio comanda, che nel 2008 diventa un film di Gabriele Salvatores. Del 2009 è Che la festa cominci (Einaudi), del 2010 Io e te (Einaudi, da cui è stato tratto il film diretto da Bernardo Bertolucci), del 2015 Anna (Einaudi). I suoi libri sono tradotti in 44 paesi.

Paolo Li Volsi, protagonista del reading in programma a Gandellino, si è diplomato in recitazione alla scuola del Teatro Stabile di Genova nel 2006. Ha svolto laboratori e seminari con diversi attori, tra i quali Gabriele Vacis e Paolo Rossi. Tra gli ultimi ruoli teatrali: “Geppetto e Geppetto” (2017, testo e regia di T. Granata), “Animali da Bar” (2017, di G. Di Luca, regia di C. Orfeo), “La palla rossa” (2016, testo e regia di M. Taddei), “La Regina Dada” (2016, di e con Stefano Bollani). Al cinema ha recitato in “Ti offro da bere”, film del 2015 diretto da Ilaria Gambarelli.

Ad accompagnare Li Volsi sul palco, per la parte musiclae, sarà Tommaso Rolando: polistrumentista genovese, attivo con varie formazioni (Calomito, Aparecidos ed Orchestra Bailam). Nel progetto Stoni modula il suono del contrabbasso e la sua voce attraverso filtri, pedali e looper.

DETTAGLI DELL'EVENTO

Orari dell'evento: 21.00
Organizzatore: Sistema Bibliotecario Valle Seriana
SCARICA LA LOCANDINA


CONTATTI

  • Via Casa Alta, 1, 24020 Gandellino BG Gandellino