Santuario Madonna delle Grazie – Ardesio

Ardesio | Punti di interesse

Il Santuario di Ardesio è stato edificato nel luogo in cui la tradizione vuole sia avvenuta, il 23 giugno 1607, l’apparizione mariana, alle due sorelle Maria e Caterina Salera, durante un temporale. La delibera per la costruzione della chiesa risale al 13 gennaio 1608, mentre la posa della prima pietra è del 24 giugno dello stesso anno. Successiva è invece la costruzione del campanile, iniziato nel 1645. La struttura è a pianta basilicale, a tre navate in stile composito classico. La facciata principale, a est, è una struttura architettonica eseguita in pietra locale e marmo rosso; in stile ionico settecentesco, riproduce la forma interna dell’edificio a tre navate. Nel presbiterio è collocata la famosa stanza dei Santi (conservata da casa Salera, la dimora in cui apparve la Vergine) con il grande affresco dell’Apparizione. Il pulpito proviene dalla bottega dei Fantoni, mentre all’interno si trovano numerosi affreschi dei pittori Alberto e Cesare Mironi e di Antonio Guadagnini.

CONTATTI

  • Piazza del Santuario ardesio
  • 0346/33097
  • Sito ufficiale
  • Accessibile ai disabili