Chiesa Parrocchiale di Sant’Antonio da Padova – Peia

Edificata a partire dal 1427, quando ancora Peia era contrada di Gandino, la chiesa conosce una lunga evoluzione nel corso del tempo fino a raggiungere l’aspetto attuale con gli interventi di primo Novecento: una profusione di stucchi e dorature, integrati con gli affreschi del Cavalleri raffiguranti i Miracoli di Sant’Antionio da Padova, le danno quell’aspetto di solenne magnificenza che la contraddistingue. Dopo che la parrocchia di Peia acquisisce l’indipendenza da quella di Gandino (1561), la chiesa si arricchisce di molti dipinti di notevole qualità, tra i quali spiccano la Trinità e santi di Giovan Paolo Cavagna (primo quarto del XVII secolo), la Pietà Francesco Zucco (1624), la Crocifissione di Gian Giacomo Pandolfi (1612), la Madonna del Rosario di Giambettino CIgnaroli (1729) e l’Estasi di Sant’Antonio da Padova di Ponziano Loverini (1921).

CONTATTI

  • via Cà Zenucchi, 13 peia
  • 035 731105
  • Sito ufficiale
  • Accessibile ai disabili