Rifugio Mirtillo

Valbondione | Rifugi e bivacchi

Bellissimo rifugio, situato in località Rambasi’ a Valbondione a  2000 m di quota con una vista mozzafiato che comprende le cascate del Serio, baciato dal sole e immerso nel cuore delle Alpi Orobie Bergamasche.

Il Rifugio Mirtillo è il luogo ideale per chi ama la vita all’aria aperta e desidera vivere un’esperienza indimenticabile.

Il Rifugio Mirtillo offre attività su misura per soddisfare il vostro  desiderio di evasione. Dai 3.000 metri delle montagne circostanti, ai fiumi cristallini e ai laghi d’alta quota, Rifugio Mirtillo ha l’avventura che desideri ardentemente.

Il Rifugio offre prodotti esclusivamente locali ed è raggiungibile anche in seggiovia.


COME RAGGIUNGERE IL RIFUGIO

Da Gandellino
Tempo: 2 ore 30′
Dislivello: 700m 1030m
Tipo: sentiero escursionistico facile

Partenza da località Tezzi Alti (Gandellino) seguendo il sentiero 309 CAI si raggiunge in breve la località Spiàss del’acqua, si attraversa un ponticello decadente e si svolta a sinistra costeggiando il fiume. Si raggiunge in breve la località Prati di Vigna dove si sale fiancheggiando una piccola baita. Poco sopra il sentiero si biforca. In qualsiasi direzione si prosegua si può arrivare a destinazione, seguire sempre le indicazioni verso Lago Spigorel.
Giunti a un pianoro erboso, in prossimità della baita di mezzo di Vigna Vaga (Semidiroccata) si può proseguire in piano fino a raggiungere la partenza della seggiovia della valle sedornia, seguirla fino alla baita alta di Vigna Vaga, e svoltare a sinistra fino a raggiungere il rifugio.

In alternativa, appena prima della baita di mezzo di Vigna Vaga, si prosegue a destra in salita fino a raggiungere il lago Spigorel, lo si supera fino a incrociare il sentiero delle orobie (Segnavia CAI 401) e si svolta a sinistra per ridiscendere nuovamente nella valle Sedornia e raggiungere in breve il rifugio.
Percorrenza media 3:30h |  SENTIERO CAI 309

Da Lizzola
Tempo: 2 ore
Dislivello: 700m
Tipo: sentiero escursionistico facile

All’altezza dell’ex albergo Meublè Camoscio (comodo parcheggio) si prende inizialmente il sentiero CAI n°307 verso il passo della Manina. Dopo circa 20 minuti si giunge in località Baita dell’Asta bassa, dove si devia tenendo un sentiero in falsopiano che attraversa il pascolo proprio nel mezzo, parallelamente al ruscello. Dopo pochi minuti si giunge a un piccolo guado. Si attarversa la valle portandosi sul lato destro e si prosegue sul sentiero che si fa più ripido. Si prosegue su sentiero a tornanti guadagnando rapidamente quota fino a che, usciti da un boschetto, il cammino si fa più dolce. In breve si raggiunge una malga dove si trova la baita dell’Asta alta. Superata la baita il sentiero si biforca incrociando il sentiero 401 delle orobie che dalla Manina va verso il rifugio Albani. Si svolta a destra, seguendo per pochi metri il sentiero 401 per poi abbandonarlo e proseguire dritti verso la sommità di una sponda erbosa. Da qui si prosegue per dolci pendenze fino a raggiungere il Rifugio.

In alternativa, dalla Baita dell’Asta bassa si può raggiungere il santuario della Manina e continuare inizialmente in direzione rifugio Albani (sentiero 401 delle Orobie) per poi proseguire dritti verso il Rifugio Mirtillo. Percorrenza media 2:40 h.

 

Informazioni generali

  • Località: Rambasì - Valbondione

Servizi rifugio

  • N. posti letto: In costruzione
  • N. posti pranzo: 10 interni - 40 esterni (per normative Covid)
  • Acqua calda
  • Doccia
  • Corrente elettrica
  • Internet
  • Animali Ammessi
  • Località: Rambasì - Valbondione

Accesso al rifugio

Da Lizzola
Tempo: 2 ore
Dislivello: 700m
Tipo: sentiero escursionistico facile
Sentiero num.: Seguire il 307 per la Manina poi verso la baita dell'asta alta al bivio con il sentiero 401 tenere il sentiero sulla destra

Da: Tezzi di Gandellino
Tempo: 2 ore 30'
Dislivello: 700m 1030m
Tipo: sentiero escursionistico facile
Sentiero num. 309 per il laghetto dello spigurel poi risalendo la pista della valle sedornia

Da: Lizzola
Tempo: 1 ora 45'
Dislivello: 700 m 1030m
Tipo: piste da sci
Sentiero num. risalire le piste da sci fino alla sommità

Apertura

Giugno e settembre i weekend, luglio e agosto tutti i giorni. In inverno tutti i giorni di apertura degli impianti di risalita di Lizzola.

CONTATTI

  • Alacaz s.a.s. di Piluso Azalea & C.

  • Località Rambasì, Valbondione
  • 0346.467084
  • 327.7756688
  • Email
  • Sito internet

Iscriviti ora
alla Newsletter