Sulle tracce della Chiesa di S. Elisabetta: Storie di mercanti e devozione sulla via della lana

Percorso culturale
Sabato 10 settembre, ore 15:00

Descrizione

La cinquecentesca chiesa di S. Elisabetta è uno dei luoghi più misteriosi e ricchi di fascino del piccolo borgo di Peia. L'edificio sorge lungo la Via della Lana, l'antica mulattiera che collegava la Val Gandino alla Val Cavallina. Oggi resta solo un'ombra del suo antico splendore: la chiesa, in stato di abbandono, ha le porte serrate da molti anni. La visita ci porterà, eccezionalmente, a varcare quella soglia e a ricostruire idealmente il glorioso passato della chiesa, snodandosi in un itinerario che, passando per la chiesa parrocchiale ed altri luoghi del paese, andrà a riscoprire tutte le opere provenienti da S. Elisabetta. A seguire degustazione di prodotti tipici della Val Gandino.

Ritrovo ore 15.00 presso la Chiesa parrocchiale di Peia. Costo 13 euro adulti e 8 euro bambini under 10 compreso box di prodotti tipici. Prezzo speciale famiglie e gruppi di almeno 4 persone 10 euro adulti e 5 euro bambini under 10. 0-3 anni gratuito.

Note

- Da Sapere: Prezzo speciale famiglie e gruppi di almeno 4 persone 10 euro adulti e 5 euro bambini under 10. 0-3 anni gratuito.

Per chi non usufruisse del servizio on line è possibile pagare anticipatamente la visita presentandosi presso l'Infopoint ValSeriana e Val di Scalve due giorni prima dell'uscita.
L'iscrizione è obbligatoria e la priorità sarà garantita a coloro che acquistano l'esperienza online.

Cosa è incluso

Visita guidata e degustazione di prodotti tipici della Val Gandino

Punto di ritrovo

INDIRIZZO

Via Cà Zenucchi, Peia, Bergamo

Iscriviti ora
alla Newsletter