Sapori d'Arte: Un fascino straordinario, l'Oratorio cinquecentesco della Trinità di Parre

Settimo Appuntamento della VI edizione di Sapori d'Arte
Ore 15.00

Descrizione

Dall'alto del monte Cùsen, l'Oratorio della Santissima Trinità osserva l'abitato di Parre che si stende ai suoi piedi. Costruito sui resti di un'edicola del XIII secolo, il primo documento che ne parla risale al 1565, durante la visita del vescovo di Bergamo Federico Corner. La presenza di un romito ha consentito il buon mantenimento della chiesa, che nei secoli è stata oggetto di vari interventi di ampliamento e di restauro, senza perdere mai la sua atmosfera suggestiva e davvero dotata di un fascino straordinario.

Ritrovo alle ore 15.00 presso il parcheggio in cima a Via Campella, Parre (accanto alla cappella degli Alpini) e inizio visita guidata con breve camminata per raggiungere la Trinità. A seguire ai partecipanti verrà offerto un aperitivo sotto i portici della Trinità, un luogo suggestivo in cui poter apprezzare al meglio la carrellata di prodotti e piatti tipici, accompagnati da vini della bergamasca.

Cosa è incluso

Visita guidata e aperitivo offerto sotto i portici della Trinità.

Punto di ritrovo

INDIRIZZO

Via Campella, Parre, Bergamo

Iscriviti ora
alla Newsletter