Oltressenda Alta

Oltressenda Alta è un piccolo comune che conserva tutto il fascino del borgo di montagna. Ci racconta un storia di montagna, priva di eventi di particolare rilievo, ma ricca delle fatiche quotidiane e dei sacrifici di chi la abita da secoli.

Salendo, ci fermiamo nella frazione di Nasolino, dove possiamo ammirare l’antico nucleo urbano, dalle tipiche case rurali costruite intorno alla piazza e alla graziosa Chiesa di San Bernardo, al cui interno troviamo una croce in legno realizzata dal Manzù. All’uscita dalla chiesa ci dirigiamo verso la frazione Dosso per visitare la Chiesetta della Madonna della Neve.

Proseguendo, a metà strada tra Nasolino e la nostra prossima tappa, Valzurio, possiamo visitare il Cisulì di Bregn, un antico luogo di sosta, preghiera e riparo.

LEGGI ANCHE> Arrampicare a Nasolino

Poco distante, nell’abitato di Valzurio, ci aspetta la Chiesa di Santa Margherita Vergine e Martire, che custodisce alcune opere di rilievo, realizzate dalla famiglia Fantoni, come l’altare della Madonna del Rosario, in marmo policromo con angeli adoranti, le statue di San Domenico e di Santa Caterina da Siena.

Per gli amanti della natura consigliamo di proseguire la passeggiata fino a raggiungere le Baite del Möschel, costruite in perfetto stile alpino e, con un ultimo piccolo sforzo, le baite dei cinque alpeggi che coronano questa zona. Questo itinerario è percorribile anche durante l’inverno con le ciaspole o sci alpinismo.

 

Comune di Oltressenda Alta
Superficie 17.33 Kmq
Abitanti 186
Altitudine da 714 mslm
comune.oltressendaalta.bg.it