Colzate

Nella terra di San Patrizio

Costeggiando il Serio lungo la comoda ciclabile verso l’alta Valle, al termine dell’itinerario di “Honio”, scoprirai Colzate, la cui storia è strettamente legata a quella del magnifico Santuario di San Patrizio che la sovrasta da secoli.

Ti consigliamo di intraprendere la visita del paese proprio da questo monumentale edificio, realizzato in momenti diversi, forse per volontà di mercanti irlandesi. Il primo “sacello” risale al XIII secolo, il secondo, attiguo e molto più ampio, è del XVI secolo e conserva dipinti di Salmeggia e Caniana.

Ammirato il santuario ed il suo suggestivo panorama, prova a percorrere l’antico sentiero di Honio verso le località di Piani di Rezzo, Bondo e la sua chiesa di San Bernardino (dipinto di Della Rosa), Barbata e Uni’. Immergerai il tuo spirito in luoghi silenziosi, accompagnati dalla “musica della natura”, tra antiche case rurali, prati e boschi e, con ulteriore energia, potrai risalire verso le cime del Segredont, di Cavlera e dell’Alben su sentieri Cai.

Termina il tuo tour nel centro storico di Colzate, vivace borgo seriano entrando nella parrocchiale di San Maurizio che conserva una pietà di Andrea Fantoni.

Comune di Colzate
Superficie 6 Kmq
Abitanti 1674
Altitudine 424 mslm
www.comune.colzate.bg.it