Rifugio Parafulmine

Gandino | Cinque Terre della Valgandino | Trekking e Sentieri

Panoramici rilievi della Montagnina, una conca nel verde ideale per praticare vari sport: dal parapendio al fondo, dalla mountain bike all’escursionismo

Venite ad ammirare i panoramici rilievi della Montagnina, una conca nel verde ideale per praticare vari sport: dal parapendio al fondo, dalla mountain bike all’escursionismo.
Raggiunto il paese di Gandino (530 m) seguiamo le indicazioni per Monte Farno/Rifugio Parafulmine. All’altezza del tornante denominato Groaro (870 m) è possibile lasciare l’automobile (piccolo parcheggio non a pagamento) e imboccare il sentiero Cai 549 che sale al Biv. Baroncelli (1260 m). Proseguendo sul sentiero attraversiamo il monte Guazza e raggiungiamo la strada sterrata che proviene dal Monte Farno.

Svoltiamo a destra per la carrareccia fino ai pascoli della Montagnina dove un cartello indica a destra l’ultima breve salita con la quale raggiungiamo il rifugio Parafulmine (1536 m). Per i più allenati, dalla carrareccia precedente è possibile salire per sentiero Cai 508 allaForcella Larga e poi al Pizzo Formico(1636 m) dalla cui cima si gode una bellissima vista panoramica sulla valle.
Al rifugio Parafulmine si può anche arrivare percorrendo in auto tutta la strada fino alla Loc. Monte Farno (1248 m); in questo caso il dislivello si riduce a soli 300 m. Dal parcheggio ci incamminiamo lungo la strada inizialmente asfaltata, poi sterrata. Dopo un primo tratto (circa 1 Km) in salita, la strada prosegue in falsopiano fino ai pascoli della Montagnina. Si procede poi come descritto nel percorso precedente.

DETTAGLI

  • Durata: 2.30h
  • Tempo Fino a 3 ore
  • Dislivello di salita 670 mt
  • Dislivello Fino a 1000
  • Sentieri CAI 549

DOWNLOAD

Tracciato .GPX del percorso
Scheda stampabile