Cornagera

Aviatico | Alta Valseriana | Trekking e Sentieri

Una bellissima esperienza grazie al fantastico paesaggio che circonda il monte

Da Bergamo risalire la Valle Seriana sino a Nembro, nel cui centro si devia per Selvino. Raggiunta Selvino, si prosegue in direzione di Aviatico e raggiunta la località di Cantulsi parcheggia. Si segue via Cornagera e poco dopo si imbocca un sentiero che, con un primo tratto decisamente ripido, si inoltra nel fitto bosco. Il percorso è distinto dal segnavia n. 537 e dopo circa una trentina di minuti ci si ritrova ai piedi di un ghiaione da dove si notano, poco sopra, i bianchi e calcarei torrioni della Cornagera che fanno da contrasto al verde dei prati. Si incrocia il sentiero 521 e da questo punto il sentiero ha numerazione doppia (537-521).

Si sale in un ambiente suggestivo e chiamato “labirinto”  e facendo attenzione, si seguono le indicazioni poste sulle rocce. E’ fare una deviazione che conduce alla cima della Cornagera (sentiero 521 – 15 min.), oppure rimanere sul 537 verso il Poieto passando la strettissima gola del “büs de la Carolina”. Usciti dal “labirinto” si incrocia la strada forestale che sale da Aviatico e dopo un’ultima salita si è alla stazione della funivia e all’albergo del Poieto. Da qui verso sud in pochi minuti si raggiunge il Monte Poieto sulla cui cima sorge una Cappelletta. Da qui si gode di un ampio panorama sulle Prealpi Orobiche. Da qui per la strada dell’andata si torna a Cantul.

DETTAGLI

  • Durata: 2.15 h
  • Tempo Fino a 3 ore
  • Dislivello di salita 500 mt
  • Dislivello Fino a 500
  • Sentieri CAI 537, 521

DOWNLOAD

Scheda stampabile