Canyoning a Valgua

Albino | Media Valseriana | Torrentismo Canyoning

Nella valle delle “falesie”, paradiso dell’arrampicata, questo percorso acquatico è ottimo per divertirsi immersi nel verde dei boschi


A due passi dalla città di Bergamo, in una valle di Albino famosa per essere un paradiso dell’arrampicata, il canyoning a Valgua è un percorso acquatico per divertirsi immersi nel verde dei boschi.

Ottimo per conoscere  l’attività canyoning. Percorribile quasi tutto l’anno, anche dopo periodi di pioggia, l’ambiente è inconsueto e naturale.

Descrizione del percorso Canyoning a Valgua
Si parte subito con 2 calate tra le più alte in un ambiente molto bello. Si prosegue camminando e scivolando in piccole pozze. Avanzando cresce di interesse e intensità con diversi tuffi, calate e qualche toboga; il finale è veramente intenso con una lunga calata molto “Aerea”, che ti riporta nella tranquillità dei boschi.

Passaggi particolari
Nonostante la poca portata d’acqua che nasce da sorgive, si possono effettuare numerosi tuffi in “marmitte” scavate dall’acqua! Gamberi d’acqua dolce, trote e Salamandre ci fanno compagnia.

Se Valgua ti ha affascinato, lasciati condurre nel Canyoning da esperte guide!



DETTAGLI

  • Tempo discesa: 2,30/3.30 h
  • Tempi avvicinamento 30min
  • Uscita 10 min
  • Cascata più alta 24 m
  • Avvicinamento a Piedi
  • Numero calate 12
  • Periodo Aprile – ottobre
  • Tipologia Calcare
  • Accesso

    Da Bergamo percorrere la statale della Valle Seriana. Arrivati ad Albino si raggiunge il piazzale della Funivia Albino-Selvino e da qui in pochi minuti si raggiunge la località Valgua-falesie dove si parcheggia l’auto, vicino ad un laghetto di pesca sportiva. Si sale a piedi lungo valle e per poi iniziare la discesa nel torrente.

  • Costo a persona

    60 euro compreso tutto (noleggio completo materiale, assicurazione RCT, accompagnamento Guide Alpine)