Gleno 1 Dic 1923
27 Ago 2017

Gleno, 1 dicembre 1923

L'evento si svolge a: Vilminore di Scalve

2017-08-27 2017-08-27 Europe/London Gleno, 1 dicembre 1923 Vilminore di Scalve Pro Loco Vilminore proloco.vilminore@scalve.it

Cinema e teatroEscursioniMusica e concerti

“Gleno, 1 Dicembre 1923” è un racconto di storytelling a cura di Emanuele Turelli. È un incrocio di storie umane: quella di Francesco Morzenti, custode della diga, quella dei costruttori, quelle dei tanti scalvini che vi lavorarono, fra il 1917 e il 1923.

Ospite speciale “Bepi and The Prismas”

A 100 anni dall’inizio dei lavori, Turelli e Il Bepi – autore di uno struggente e toccante brano che racconta, in musica e dialetto locale, le vicende di quegli anni – tornano ad esibirsi insieme per fare memoria delle centinaia di vittime della tragedia, accompagnati dal chitarrista Davide Bonetti e coordinati da Claudio Cominardi.

La ricostruzione di Emanuele Turelli prende spunto da un’inchiesta che il giornalista bresciano pubblicò su “Il Corriere della Sera” nel 2003 (e che gli valse il Premio della giuria al concorso internazionale di giornalismo di montagna) e si sviluppa in un coinvolgente monologo che spiega alcuni tratti salienti della storia.

Sarà attivo il servizio di Bus navetta Vilminore – Pianezza (paese da cui inizia uno dei tanti sentieri che portano alla Diga).

 


DETTAGLI DELL'EVENTO

Orari dell'evento: 10.00
Organizzatore: Pro Loco Vilminore


CONTATTI