Osservatorio floro-faunistico di Maslana – Valbondione

Valbondione | Luoghi di interesse

Soddisfiamo le nostre curiosità sulla botanica, zoologia, geologia con incredibili escursioni.

L’Osservatorio floro-faunistico di Maslana si trova sul territorio di Valbondione a circa 1340 metri di quota, nell’area, anche conosciuta come zona dei Grandi Massi, nelle vicinanze delle famose Cascate del Serio.
La struttura è raggiungibile seguendo per alcuni tratti la comoda strada sterrata che conduce al rifugio Curò, oppure transitando alle baite di Maslana, dopo aver imboccato il sentiero nei pressi della funivia Enel. La sua favorevole posizione offre un’ottima vista panoramica sull’alta Val Seriana regalando tramonti mozzafiato quando il sole si spegne nei lontani laghetti di Cardeto.

Edificata sui ruderi della vecchia baita utilizzata per decenni dai pastori che salivano agli alpeggi, la costruzione della baita è iniziata nella primavera del 2006 ed è stata realizzata con materiali prelevati in loco e nel rispetto dell’architettura delle vicine baite di Maslana. L’energia elettrica è garantita dalla presenza di un impianto fotovoltaico, e il riscaldamento da una stufa a legna; sono presenti un angolo cottura e servizi igienici. Al suo interno può ospitare circa cinquanta persone comodamente sedute, per una bella gita o un gustoso pic-nic al cospetto delle bellezze naturali offerte dalla zona e al riparo delle bizzarrie del tempo.

L’Osservatorio floro-faunistico propone dei percorsi didattici dedicati alla montagna e al territorio: le lezioni hanno carattere generale e soddisfano le curiosità dei partecipanti in ambito botanico, zoologico, geologico ed escursionistico.
Previo accordo con il gestore è possibile accedere alla struttura anche durante i giorni settimanali ed in qualsiasi periodo dell’anno.

CONTATTI