Chiesa prepositurale di S. Maria Assunta e S. Ippolito – Gazzaniga

Gazzaniga | Punti di interesse

La peculiarità di questa chiesa è innanzitutto l’armonia compositiva delle linee e delle forme conferita all’edificio dal noto esponente del Neoclassicismo lombardo, Giacomo Bianconi. Una duplice fuga di cinque pilastri con lesene a mezza colonna dai capitelli corinzi e di altrettante arcate a tutto sesto regge un’aggettante e poderosa trabeazione a fregi classici che corre lungo tutto il perimetro. Questa a sua volta sostiene  la successione delle cinque  arcate ornamentali leggermente ribassate che dividono  la volta in cinque settori corrispondenti alle cinque cappelle laterali che sviluppano  l’armonica successione di linee e forme. Altri pregi sono dovuti alla presenza della reliquia dell’intero scheletro di S. Ippolito traslato dalle catacombe romane di S. Ciriaca a Gazzaniga nel 1666 e dell’ artistico mausoleo, capolavoro di arte  barocca dei Fratelli Manni.

CONTATTI

  • Piazza S. Ippolito gazzaniga
  • 035 714477
  • Sito ufficiale
  • Accessibile ai disabili