Chiesa parrocchiale dedicata a Ognissanti – Rovetta

Rovetta | Punti di interesse

La vecchia chiesa fu costruita nel 1409 e consacrata nel 1444. La chiesa nel corso dei secoli subì molte sostanziali modifiche; tra il 1659 ed il 1661 l’edificio venne rifatto totalmente in forme barocche, dal 1672 al 1696 venne eretto il campanile, realizzato in pietra locale su disegno di Andrea Fantoni, l’ultimo ampliamento venne eseguito nel 1913-1914 per opera dell’architetto Elia Fornoni: furono realizzati il transetto e la cupola.
L’allestimento interno è legato al nome dei Fantoni, intagliatori e scultori rovettesi, come l’Altare Maggiore, opera di Andrea Fantoni, si trova al centro del presbiterio. Sempre di Andrea Fantoni sono l’Altare della Mercede, realizzato nel 1725, ai cui piedi si trova la sua tomba, la Fonte Battesimale, l’Altare dei Morti del 1790, l’Altare della Madonna del Rosario datato 1780. Tra i dipinti spicca il quadro dell’Altare Maggiore di G.B.Tiepolo, realizzato nel 1734.

CONTATTI