Chiesa di Santa Maria Nascente – Gandino

Gandino | Punti di interesse

Il nome “del Suffagio” con cui tutti i gandinesi ricordano questa chiesa è legato alla presenza dell’altare dei morti e al culto dell’Addolorata, ma in verità la chiesa (che si trova in fondo al sagrato della Basilica) è dedicata a S.Maria Nascente.
Ogni anno a settembre viene esposto il simulacro di Maria Bambina, una particolare statua realizzata in cera d’api e per questo soggetta ad una particolare cura nel corso dell’anno. Il simulacro probabilmente non apparteneva alla chiesa del Suffragio, ma proviene dalla dotazione dell’antico Orfanotrofio. La chiesa accoglie anche un altro simulacro mariano, quello dell’Addolorata, in un intreccio liturgico che sottolinea i vari momenti della vita di Maria. Le celebrazioni, con processione solenne e canto dello Stabat Mater si tiene alla terza domenica di settembre.

CONTATTI

  • Via Giovanni da Gandino, 16 gandino
  • Accessibile ai disabili