Chiesa di Santa Maria Elisabetta e Via della Lana – Peia

Luogo di grande importanza storica, la chiesa è oggi sconsacrata e non accessibile.

Mantiene però ancora tutto il fascino di un grande edificio che, ammirato dall’esterno, sa rievocare l’importanza che nel passato ha assunto per il paese. Sorta nel corso del XVI secolo in un punto strategico per la sua vicinanza con Gandino e governata da un romita, la chiesa sorge in prossimità della Via della Lana: antica strada commerciale costruita nel 1466 che, attraverso il passo della Forcella, arrivava a Riva di Solto per attraversare il lago d’Iseo e Casazza e raggiungere Brescia e Venezia, e per il Tonale e la Mendola, Bolzano e Trento.

Oggi è percorribile una parte di questa via che, dalla chiesa di Santa Elisabetta e attraverso un suggestivo percorso tra gli alberi, conduce alla parte alta del paese, dove ancora è possibile ammirare vecchi portoni e strette viuzze, a rievocare l’aspetto dell’antico paese.

 

CONTATTI

  • via Sant'Elisabetta, 6 peia
  • 035 731105
  • Sito ufficiale
  • Accessibile ai disabili