Chiesa di San Rocco – Peia

Edificato nella prima metà del XVII secolo, l’oratorio nasce con dedicazione a Santa Liberata, acquisendo poi anche una codedicazione al santo protettore contro la peste S. Rocco, e conosce numerosi rimaneggiamenti nel corso del tempo. Piccolo edificio dal valore squisitamente devozionale, la chiesa si trova in un affascinante collocazione al limitare del bosco, affacciata su un declivio e circondata dagli alberi: questo aspetto agreste la rende luogo ricco di fascino, dove natura e devozione si intrecciano. Curiosa la porta laterale logorata a causa dei tagliaboschi che qui affilavano i propri falcetti, o la piccola apertura ricavata sotto la finestra in facciata per la raccolta delle offerte. Era una delle mete principali delle rogazioni (processioni campestri) che si svolgevano a maggio per propiziare la benedizione sui campi e sulle semine.

CONTATTI

  • via San Rocco peia
  • 035 731105
  • Sito ufficiale
  • Accessibile ai disabili