Chiesa di San Giovanni XXIII – Nembro

Nel 1989 il parroco Don Cesare Gervasoni incarica l’architetto Remo Invernizzi del progetto per una nuova chiesa. Per l’occasione nasce il Comitato chiesa nuova formato da gavarnesi che sosterranno e seguiranno il progredire dei lavori. La costruzione ha inizio nel 1991 ed è aperta al culto, in occasioni particolari, dal 1995.
Il 29 ottobre 2000 il vescovo Mons. Roberto Amadei la consacra e la dedica al Beato Giovanni XXIII. L’edificio è posto in prossimità della collina e si apre sulla piazzetta denominata Pacem in Terris. La struttura è disegnata secondo i dettami post-conciliari e assume la forma di una grande e accogliente tenda con un’unica verticalità nel campanile. Le pareti esterne sono rivestite di pietra chiara. L’ingresso è preceduto da un semplice portico, al di sopra una finestra a losanghe forma una grande croce.

CONTATTI