Chiesa di San Benedetto in Abbazia – Albino

La chiesa di San Benedetto è di fondazione benedettina, essendo stata promossa dal vescovo Gregorio, anch’egli monaco, nell’aprile 1136. La primitiva costruzione si presentava sobria e priva di decorazioni  scultoree; la pianta originaria si suppone sia stata a navata unica con copertura lignea, intersecata dal transetto su cui s’innestavano le tre absidi. Nel 1542 vennero apportate modifiche alla chiesa; in particolare fu realizzata una nuova cappella, intitolata al Santissimo Redentore. La Chiesa, a partire dal 1843, fu soggetta ad interventi di ampliamento con l’aggiunta delle due navate suddivise in tre campate; l’attuale facciata deriva dalle modificazioni apportate al principio del XX secolo.

CONTATTI

  • albino
  • 035.75995
  • E-mail
  • Accessibile ai disabili