Chiesa di S. Martino – Gandellino

Gandellino | Punti di interesse

La chiesa di S. Martino è un’imponente costruzione, realizzata con giganteschi blocchi di porfido quarzifero, lavorati a mano, dalle venature arabescate. Iniziata nel 1920 con la posa della prima pietra, la costruzione della chiesa venne interrotta più volte per problemi economici e storici; fu terminata e benedetta nel 1954, inaugurata nel 1962.
Il progetto fu affidato all’ ing. Camillo Galizzi che, interpretando lo spirito religioso dei Gandellinesi, utilizzò una linearità costruttiva, tesa verso l’alto, espressa con colonne e finestre luminose, mostrando, in tal modo, lo slancio della comunità verso il cielo. Di assoluta rilevanza, all’interno, è l’altare ciborio appartenuto al Seminario di Clusone e la statua della Madonna del Carmine di recente fattura che, in occasione della solennità del 15 agosto, viene rivestita da un manto dorato molto prezioso del 1600.
Fonte: Mario Merlini e don Giuseppe Merlini “ la Parrocchia e la Chiesa di S. Martino di Gandellino- 2011.

CONTATTI

  • Via IV Novembre, gandellino
  • 0346/48012
  • E-mail
  • Accessibile ai disabili