Bivacco Enrico Telini – Gorno

Cessati i lavori, nel 1908, inerenti l’attività mineraria nella Valle dell’Orso, comunemente chiamata “Val Gorgolina” sull’alpe Grem, una baracca ad uso dei minatori che lavoravano nella zona, viene ceduta al CAI di Bergamo che la trasforma in un piccolo rifugio.
Durante la prima guerra mondiale lo stabile andò quasi completamente distrutto ed i ruderi rimasero visibili sino alla fine degli anni ’80 del secolo scorso, quando il gruppo Camós di Gorno decise di edificare in quel sito un bivacco intestato alla memoria di Giovanni Mistri. Il nuovo stabile, posto a m.1.800 s.l.m. venne inaugurato il 30 agosto del 1992. Oggi è meta di escursioni in ogni stagione.

CONTATTI